LE MOSTRE 2022

EXHIBITIONS 2022

   

4/3 - 22/4

S.GIOVANNI LUPATOTO - VERONA

SPAZIO ESPOSITIVO NIVAL GROUP

1 -15 MAGGIO

CHIOGGIA (VE)

GALLERIA D'ARTE G1

1 -12 OTTOBRE

TREVISO

PALAZZO DEI TRECENTO

8 -18 OTTOBRE

CITTADELLA (PD)

CHIESA S.M. DEL TORRESINO

19 -30  NOVEMBRE

ESTE (PD)

SALA MOSTRE PESCHERIA VECCHIA

 

11-2 /5-3 2023

CONEGLIANO (TV)

GALLERIA 900 - PALAZZO SARCINELLI

 

IL MODERNISMO MATERICO DI CARLO SCOMPARIN

 

 “…..stridule, qua e là, di più colori, correan le foglie…”.Con questo passo di Pascoli possiamo anticipare e insieme riassumere il significato dell’arte del maestro Carlo Scomparin.

 

Artista veneto classe 1951, il maestro Carlo Scomparin nel suo divenire artistico ormai pluriennale, ha trovato ormai da tempo il “ramo” a cui si sente di appartenere. Come una foglia appena nata egli si nutre della linfa che solo l’espressione artistica sa donare e regala a noi spettatori un’arte molto energica che ha trovato nella staticità delle forme e dei colori il naturale contrappunto al dinamismo tipico delle foglie portate dal vento, a volte frizzante e leggero, a volte impetuoso e violento.

 

Egli riesce pienamente a spiegare, attraverso la tela, la sua personale visione del mondo utilizzando le Foglie come metafora della vita; ci sa condurre magistralmente in un viaggio metafisico e concettuale dove le foglie, protagoniste assolute in differenti situazioni e contesti, riassumono metaforicamente la società, la vita ma soprattutto le persone con le loro poliedriche facce e tante verità da dire e raccontare.


Con la saggezza dell’uomo maturo Carlo ci conduce con garbo nel Suo mondo fatto di colori, impasti, e ovviamente foglie, da sole o in gruppo, d’oro o d’argento, una volta alberi, una volta astratto, una volta splendido pesce.

Originale, mai scontata, innovativa nelle forme e nei contenuti, abile negli intrecci di geometrie e colori insieme, mosaici e forme curvilinee che si rincorrono; l’Arte di Carlo Scomparin riesce a donare allo spettatore un’accattivante e piacevole connubio di vitalità e saggezza insieme, grazie alla non comune intelligenza emotiva che egli sa trasferire con garbo sulla tela.

 

Davanti ad una Sua opera si coglie in pochi attimi la preparazione artistica, il cammino stilistico che ha portato Carlo, attraverso la tela, la materia e i colori, ad una visione della vita non più scanzonata e sognante, ma carica di sana ironia e di uno spirito frizzante e giovane che riesce a regalarci una visione ottimista e colorata della vita.

Insomma per Carlo Scomparin……………

“Si sta come in primavera sugli alberi le foglie.”

 

THE MATERIAL MODERNISM OF CARLO SCOMPARIN

 

 "... ..strident, here and there, of more colors, correan the leaves ...". With this passage from Pascoli we can anticipate and together summarize the meaning of the art of the master Carlo

Scomparin

 

Venetian artist born in 1951, the master Carlo Scomparin in his multi-year artistic becoming, has he has long since found the "branch" to which he feels he belongs. Like a leaf as soon as he is born he feeds on the lymph that only artistic expression can give e he gives us spectators a very energetic art that he found in the stillness of shapes and colors the natural counterpoint to the dynamism typical of the leaves from the wind, sometimes sparkling and light, sometimes impetuous and violent.

 

He is able to fully explain, through the canvas, his personal vision of the world using the Leaves as a metaphor for life; he knows how to lead us masterfully in a metaphysical and conceptual journey where the leaves are the protagonists absolute in different situations and contexts, metaphorically summarize society, life but above all people with their multifaceted faces and so many truths to tell and tell.

 

With the wisdom of a mature man, Charles gracefully leads us into his world

made of colors, mixtures, and of course leaves, alone or in groups, gold or

silver, once trees, once abstract, once splendid fish.

Original, never predictable, innovative in forms and contents, skilled in the intertwining of geometries and colors together, mosaics and curvilinear shapes that run after each other; the Art of Carlo Scomparin manages to give the viewer a captivating and pleasant union of vitality and wisdom together, thanks to the uncommon intelligence emotion that he knows how to transfer gracefully onto the canvas.

 

In front of a work of his you can grasp in a few moments the artistic preparation, the stylistic path that led Carlo, through the canvas, the material and the colors, to a vision of life no longer light-hearted and dreamy, but full of healthy irony and

a sparkling and young spirit that manages to give us an optimistic vision e

colorful of life.

In short, for Carlo Scomparin ...............

"It feels like spring leaves on trees."

 

 

 

 © Carlo Scomparin - All Rights Reserved

 

Carlo Scomparin

atelier:        Marcon - Venezia

mail:            scomparinarte@gmail.com

phone:        +39 347 5578546

seguimi su / follow me on

  

www.arte4.it

Questo sito non fa uso di pubblicità di terzi ne di cookie.

Nessun tipo di raccolta dati è attivo.

 

This site does not use third-party advertising or cookies.

No data collection is active.